È ORA DISPONIBILE LA NUOVA APP
INVESTOR RELATIONS DI MONCLER

INIZIATIVE PER LO SVILUPPO SOCIALE ED ECONOMICO DELLE COMUNITÀ

Moncler si impegna a contribuire al benessere della comunità in cui opera sia promuovendo progetti autonomi sia supportando a vario titolo organizzazioni che operano in campo sociale su temi quali: l’assistenza ai giovani e la diffusione di una cultura di rispetto dell’ambiente.
I giovani e il loro futuro sono una tematica particolarmente cara a Moncler che da molti anni sostiene le nuove generazioni in difficoltà per garantire loro l’accesso a cure mediche, un livello di educazione adeguato e un percorso di crescita sereno, attraverso collaborazioni con associazioni e fondazioni tra cui Francesca Rava – N.P.H. Italia Onlus, Comunità San Patrignano, Fondazione De Marchi, Together To Go, Dynamo Camp, World of Children Award, I Bambini delle Fate, A.E.M. – un Avenir pour les Enfants du Monde, Action Innocence, Keep a child alive, Amici di Cometa Onlus, Robin Hood Foundation.

Moncler sostiene anche attività e progetti legati all’ambiente, alla sua salvaguardia e conservazione. In particolare, negli ultimi anni la maison ha supportato le iniziative Keep Karakorum Clean e Keep K2 Clean dell’Associazione Ev-K2-CNR, finalizzate alla protezione delle montagne.
Nel 2016, inoltre, il Gruppo ha finanziato il progetto per il restauro paesaggistico-ambientale e di recupero degli edifici rurali su Monte Fontana Secca e Col de Spadaròt Quero Vas (Belluno) promosso dal FAI – Fondo Ambiente Italiano, di cui è socio sostenitore dal 2015.

FONDAZIONE FRANCESCA RAVA N.P.H. ITALIA ONLUS

La Fondazione Francesca Rava aiuta l’infanzia in condizioni di disagio in Italia e nel mondo, tramite adozioni a distanza, progetti, attività di sensibilizzazione sui diritti dei bambini, volontariato. Rappresenta in Italia N.P.H. – Nuestros Pequeños Hermanos (I Nostri Piccoli Fratelli), organizzazione umanitaria internazionale che dal 1954 salva i bambini orfani e abbandonati accogliendoli nelle proprie case orfanotrofio e nei propri ospedali.
Moncler sostiene la Fondazione dal 2010, supportando, in particolare, l’ospedale pediatrico N.P.H. Saint Damien (Haiti), che cura 80.000 bambini all’anno, con l’acquisto di macchinari per l’autoproduzione di ossigeno consentendo all’ospedale di avere il gas medicale necessario per le esigenze delle centinaia di letti in degenza e in terapia intensiva, e per le quattro sale operatorie.

ASSOCIAZIONE Ev-K2-CNR

Ev-K2-CNR è una associazione privata, senza scopo di lucro, che promuove progetti di cooperazione allo sviluppo e attività di ricerca scientifica nei fragili ecosistemi montani.
L’attività dell’associazione, svolta anche in collaborazione con organizzazioni internazionali come WWF, UNEP (United Nations Environment Programme) e WMO (World Meteorological Organization), si concentra sullo studio e il monitoraggio dei cambiamenti climatici, la salvaguardia della biodiversità e lo sviluppo sostenibile nelle aree montuose.
In particolare, da diversi anni l’associazione promuove progetti nelle aree montuose dell’Hindu Kush-Karakorum- Himalaya, in Nepal, Pakistan, Tibet, India, Bhutan, ed è presente a 5.050 metri di quota sul versante nepalese del monte Everest con un Laboratorio-Osservatorio.

Accomunate dalla passione e il rispetto per la montagna, Ev-K2-CNR e Moncler collaborano dal 2014 per promuovere programmi di educazione ambientale, quali Keep Karakorum Clean e Keep K2 Clean. Grazie a queste iniziative, sviluppate anche nell’ambito della spedizione K2, e in collaborazione con le istituzioni locali, i campi base sono stati liberati dai rifiuti e sono stati riportati alla loro naturale condizione e inoltre è stato creato un presidio di primo soccorso alpino.
In collaborazione con le autorità del Central Karakorum National Park e della Provincia del Gilgit-Baltistan (Pakistan), contestualmente sono state avviate le attività di educazione ambientale per sensibilizzare gli operatori pakistani sull’importanza di preservare parchi e ghiacciai: dall’implementazione di sistemi di raccolta differenziata dei rifiuti fino alla messa in funzione di una piattaforma ecologica.
Sono state attivate anche campagne di educazione ambientale nelle scuole della regione.

SUPPORTO ALLE POPOLAZIONI COLPITE DA CATASTROFI NATURALI

Moncler è attenta a rispondere alle necessità delle popolazioni colpite da catastro naturali. Nel 2016 l’Azienda ha collaborato con la Fondazione Francesca Rava anche per il progetto Warmly Moncler, donando più di 2.000 piumini a studenti e insegnanti delle scuole di Norcia, Cascia e Arquata, comuni del centro Italia duramente colpiti da un terremoto in ottobre. In particolare 25 volontari dipendenti Moncler si

sono recati per 2 giorni nelle aree terremotate insieme ai volontari della Fondazione per distribuire in prima linea i piumini alle scuole interessate.
Moncler ha inoltre nanziato, tramite la Fondazione Francesca Rava, la costruzione della nuova scuola elementare di Cascia, completamente distrutta dal terremoto. La ricostruzione è prevista nel 2017.