RISULTATI E OBIETTIVI

Incrementare l’efficienza energetica e ridurre le emissioni di CO2

AZIONI

RISULTATI 2015

OBIETTIVI

Table 1

AZIONI

Valutazione dell’impatto energetico delle sedi/punti vendita più rilevanti, e implementazione di azioni di miglioramento

RISULTATI 2015

• Realizzati audit energetici delle sedi italiane corporate di Trebaseleghe (Padova) e di Via Solari a Milano

OBIETTIVI

2016 Definizione e implementazione di piani di miglioramento per ridurre l’impatto energetico dei siti auditati

2016 Audit ambientale della sede produttiva rumena

2017 Definizione e implementazione di progetti di miglioramento nella sede produttiva rumena finalizzati alla certificazione ISO 14001

Table 2

AZIONI

Acquisto di energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili

RISULTATI 2015

OBIETTIVI

2016 50% dell’energia elettrica utilizzata negli uffici, nei negozi e nel magazzino in Italia proveniente da fonti rinnovabili

2017 100% dell’energia elettrica utilizzata negli uffici, nei negozi e nel magazzino in Italia proveniente da fonti rinnovabili

AZIONI

Impiego di sistemi di illuminazione a basso impatto ambientale

RISULTATI 2015

• 52% dei negozi nel mondo (100% negli Stati Uniti) dotati di illuminazione a LED

OBIETTIVI

2016 100% dei negozi in Europa con illuminazione a LED

2017 100% dei negozi nel mondo con illuminazione a LED

AZIONI

Introduzione di requisiti di sostenibilità nello store format

RISULTATI 2015

OBIETTIVI

2016 Introduzione di requisiti di sostenibilità nello store format

2017 Inizio applicazione dello store format integrato con requisiti di sostenibilità

AZIONI

Virtualizzazione dei server

RISULTATI 2015

• Creati 41 server su infrastruttura virtuale. In totale 245 server su infrastruttura virtuale implementati su 24 server fisici

OBIETTIVI

2016 Adozione di 10 nuovi server virtuali arrivando ad un totale di 255 server su infrastruttura virtuale implementati su 24 server fisici

2016 Aggiornamento tecnologico delle sale server delle sedi corporate di Trebaseleghe (Padova), Milano e del polo logistico di Castel San Giovanni (Piacenza)

Utilizzare carta proveniente da fonti responsabili

Diminuire l’impatto ambientale dell’esperienza di acquisto

Sensibilizzare i dipendenti all’impatto ambientale delle azioni quotidiane e promuovere comportamenti virtuosi