COMITATO CONTROLLO, RISCHI E SOSTENIBILITÀ

Il Consiglio di Amministrazione del 21 aprile 2016 ha nominato, secondo le raccomandazioni del Codice di Autodisciplina approvato da Borsa Italiana S.p.A., il Comitato Nomine e Remunerazione composto da consiglieri non esecutivi in maggioranza indipendenti, con una significativa esperienza in materia di remunerazione, nelle persone di:

GABRIELE GALATERI DI GENOLA
PRESIDENTE AMMINISTRATORE INDIPENDENTE
MARCO DIEGO DE BENEDETTI
AMMINISTRATORE INDIPENDENTE
GUIDO PIANAROLI
AMMINISTRATORE INDIPENDENTE

Il Comitato Controllo, Rischi e Sostenibilità ha funzioni istruttorie, consultive e propositive nei confronti del Consiglio di Amministrazione.
Per ulteriori informazioni sul Comitato Controllo, Rischi e Sostenibilità, si veda la Relazione annuale sul Governo Societario.

Comitato Nomine e Remunerazione

Il Consiglio di Amministrazione del 21 aprile 2016 ha nominato, secondo le raccomandazioni del Codice di Autodisciplina approvato da Borsa Italiana S.p.A. Comitato Nomine e Remunerazione composto da consiglieri non esecutivi in maggioranza indipendenti con una significativa esperienza in materia di remunerazione nelle persone di:

DIVA MORIANI
PRESIDENTE AMMINISTRATORE INDIPENDENTE
VIRGINIE MORGON
AMMINISTRATORE
MARCO DIEGO DE BENEDETTI
AMMINISTRATORE INDIPENDENTE

Il Comitato Remunerazione, ha funzioni istruttorie, consultive e propositive nei cofronti del Consiglio di Amministrazione.

Per ulteriori informazioni sul Comitato Nomine e Remunerazione si vedono la Relazione annuale sul Governo societario e la Relazione annuale sulla Remunerazione.

Comitato Parti Correlate

Il Consiglio di Amministrazione del 21 aprile 2016 ha nominato il Comitato Parti Correlate composto da consiglieri non esecutivi indipendenti nelle persone di:

MARCO DIEGO DE BENEDETTI
PRESIDENTE AMMINISTRATORE INDIPENDENTE
DIVA MORIANI
AMMINISTRATORE INDIPENDENTE
GUIDO PIANAROLI
AMMINISTRATORE INDIPENDENTE

Il Comitato Parti Correlate svolge le funzioni previste dal regolamento recante disposizioni in materia di operazioni con parti correlate adottato dalla Consob con deliberazione n. 17221 del 12 marzo 2010 e successive modificazioni e integrazioni (il "Regolamento OPC"), tenuto altresì conto delle indicazioni e degli orientamenti per l'applicazione del Regolamento OPC forniti dalla CONSOB con comunicazione n. DEM/10078683 del 24 settembre 2010.